Il Postino intervista Cucco – Natale 2011

P: Salve, se lei è d’accordo, vorremmo avere la sua disponibilità per una breve intervista da pubblicare sul blog. Se la sente?

C:perché no…

P: Per farla conoscere meglio, iniziamo dal suo nome d’arte, Cucco. Da dove proviene questo soprannome?

C:vecchia storia…da bambino addirittura : parlavo appena, e quando mi chiedevano come mi chiamavo, non riuscendo a dire Augusto, mi rifugiavo in un più semplice Cucco…

P: Tutti sanno che era un caposaldo dei gloriosi Ammisci. Come ha conosciuto i Sorca? E come è finito nel sorcampionato?

C:parte tutto dagli Ammisci… in varie occasioni, abbiamo affrontato i Sorca, e qualche volta, sono stato convocato per giocare al campo sulla via del mare (ora non ricordo il nome del circolo !!!). ricordo che già allora allora uno dei più forti era Igor, e soprattutto, ricordo il “grosso spreco di vedere il Secco fare il terzino…un po’ come Signori ai mondiali !!!    Poi, dopo il crak di un paio di stagioni fa, grande opera di ricostruzione del Postino, e ora, anche grazie al fatto di aver perso qualche chiletto, eccomi qua, a godermi questa splendida realtà.   Certo, che dati i risultati della Sorca, e il momento storico che stiamo vivendo, io un pensierino a mettere Post al posto di Monti….

P: Nella scorsa stagione si è inserito gradualmente e sta diventando uno dei più presenti. Per la stagione in corso, quali obiettivi si è prefissato?

C: Innanzi tutto, divertirmi, correre, migliorare. Poi, evitare gli ultimi posti, anke se la partenza non è stata delle migliori, poi…obiettivo primario…la biretta a fine gara !!!

P: Nell’ultima giornata giocata, ha realizzato la sua prima quaterna con i Sorca. Quali sono state le sue sensazioni per questo splendido poker?

C:4…senza leva’…con la stessa Sorca…nella stessa sera…!!! Ma chi ssso ????   A parte gli scherzi, è stato sicuramente adrenalinico, bello il primo gol, gli altri, merito del gioco di tutta la squadra, che io ho solo finalizzato. Peccato solo per la vittoria sfuggita all’ultimo secondo… Pensare, che c’è chi ha perso un derby così…!!!

P: Oltre a giocare le partite, partecipa alla vita sociale, fermandosi, tra le altre cose,  nell’ormai famoso “terzo tempo sorcaiolo”. Come giudica questa spontanea attività post partita?

C:Ripeto, è uno degli obiettivi principali, che io ammetto. Spero abbiano il coraggio di confessarlo tutti…a partire dai vari Robocop, Manfry Dybbe,Red, Secco,Conqui,Igor ecc.ecc. Aaa…dimenticavo Robocop Dybbe Secco, Dybbe Secco e Robocop (m’briaconi !!!)

P: Un’ultima domanda: l’anno scorso ha sbalordito tutti vincendo a mani basse uno dei premi più ambiti, il “premio moda”. Ha già pensato a come difendere il titolo? Ci può dare un’anticipazione?

C:No comment…chi vivrà,vedrà.

P: Grazie per il tempo che ci ha voluto concedere. Appuntamento sul rettangolo verde dello sportcity.

C: Grazie a voi…e come dice una di noi (quellq Sorca di Ilaria d’amico): buon calcio a tutti !!!

 

Annunci

2 risposte a Il Postino intervista Cucco – Natale 2011

  1. manfry ha detto:

    graaaande cuccooooooo

  2. Twin ha detto:

    già vedo all’orizzonte nascere il “So.R.C.A. NETWORK”…sarà il più grande network dedicato al mondo del calcio e non sarà privo dei suoi scandali quali Sorcagate o Sorcopoli….hihihihi hihih

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...